lampade

    Storia -

    Lampade da soffitto design

    Contenuto

    Con la prima industrializzazione, l'elettricità è entrata nel nostro quotidiano, sia a lavoro che nei nostri interni

    Le origini delle lampade da soffitto

    Il contesto dell'industrializzazione della lampada design

    Con la nascita della divisione del lavoro all'epoca della prima industrializzazione i piani di lavoro degli operai iniziano ad essere ben dettagliati e ben scanditi per riuscire at ottimizzare efficienza e qualità. Parallelamente a questo fenomeno economico che coinvolge tutte le società occidentali, un altro considerevole cambiamento per il XX e XXI secolo fa la sua apparizione: le lampade da soffitto. Le prime lampade iniziano ad essere utilizzate nei settori altamente specializzati, come i laboratori, o nell'amministrazione, per riuscire a diffondere abbastanza luce per essere efficaci e per riuscire a trovare velocemente un documento in una grande pila di scartoffie.

    Lampadario Jieldè Augustin>

    L'uso delle lampade da soffitto design

    Agli inizi dell'era dell'elettricità, la sicurezza non era così alta come al giorno d'oggi. Oggi infatti tutte le lampade design soddisfano altissimi standard di sicurezza, mentre un tempo non c'erano delle misure di sicurezza per proteggere i lavoratori dal pericolo dei fili elettrici e dei filamenti delle lampadine. Con il tempo, e le innovazioni che seguono, le lampade da soffitto design hanno subito molti cambiamenti per riuscire ad isolare al massimo i fili elettrici. Inoltre, l'uso di materiali isolanti intorno alle prese e all'attacco della lampadina evitarono numerosi incidenti. Col passare degli anni, la sicurezza è diventata uno degli obiettivi più importanti per gli ingegneri, e per la ricerca e lo sviluppo, per riuscire a trovare delle soluzioni pratiche ma alo steso tempo estetiche per ridurre tutti i rischi associati con l'elettricità. Ovviamente, poichè questa generazione non era nata con l'elettricità, ci è voluto un po di tempo prima che il suo uso si diffondesse e diventasse sicuro.

    Lampadario industriale Retronom>  Luce pendente NUD cemento>

    La creazione delle lampade design

    Le prime lampade design

    Per la fabbricazione delle lampade vintage industriali, lamiera e acciaio, i materiali base dei mobili industriali, vengono assemblati per garantire robustezza e resistenza a qualsiasi condizione. In un primo tempo tutte le lampade venivano concepite rotonde, per accentuare la diffusione della luce e con l'interno bianco per esaltare la luminosità il più possibile. Questo tipo di illuminazione fa oggi parte dei prodotti preferiti degli amanti dello stile industriale e dello stile loft.

    Lampadario Nadok>

    L'evoluzione delle lampade design

    Da ormai una decina di anni, e lampade da soffitto design sono accessibili per tutti e si possono tranquillamente abbinare a qualsiasi tipo di interno. Infatti le lampade design sono disponibili a prezzi interessanti, in svariate forme e dimensioni: di forma a campana o piatta, con le finiture martellate o spazzolate, in acciaio o di diversi colori. Che siano per un interno in stile industriale, nordico o shabby chic, non potrete non trovare le lampade da soffitto che facciano al caso vostro. La plafoniera Jieldé Augustin, fu fabbricata per la prima volta nel 1950 e questo tipo di illuminazione donerà ancora oggi una luce perfetta ai vostri interni.

    Faretto Weissmuller> Piccola plafoniera argentata>

    La lampada da soffitto nel design industriale

    Lampada da soffitto, al centro dell' arredamento industriale

    Inizialmente utilizzate per scopo pratico al giorno d'oggi le prime lampade da soffitto ad essere state fabbricate sono considerate degli oggetti di design a pieno titolo. Oggi potrete utilizzare dell illuminazioni design per portare stile nei vostri interni, senza troppi sforzi. Potrete facilmente trovare delle lampade dall'effetto patinato, perfette per un interno industriale, nei mercatini, nei negozi specializzati per l'arredamento retro o anche nelle più grandi marche di mobili, nella loro gamma di mobili retro. L'uso tradizionale delle lampade da soffitto vuole che siano collegate ai cavi elettrici e che siano utilizzate per diffondere luce nei vostri interni; allo steso tempo potrete decidere di utilizzare delle lampade decorative senza attaccarle all'elettricità, e sfruttarle solo per il loro potenziale decorativo e per donare carattere ai vostri interni.

    Lampada a sopsensione in porcellana NUD>

    Il posto ideale per sistemare una lampada da soffitto industriale

    Varie stanze della casa possono essere dei posti ideali per sistemare una plafoniera o una lampada da soffitto. Potrete posizionare la vostra lampada sopra ad un tavolo da pranzo in legno o in metallo, nel vostro salone o in sala da pranzo. Le lampade da soffitto possono tranquillamente essere la fonte di luce principale, ma non esitate ad aggiungere altre fonti di luce nelle vostre stanze. Inoltre potrete utilizzare delle lampade design sopra di un bar, per creare un punto d'unione tra la vostra cucina e la vostra sala da pranzo, o salotto. Potrebbe poi essere interessante sistemare più di un lampadario uno dietro l'altro per creare un effetto originale e donare ancora più stile ai vostri interni.

    Lampada in porcellana bianca NUD> Lampada pendente Bristole in rame>

    Migliori vendite

    #ProudofPIB

    • Lampada da tavolo PIB
    • La panca scandinava PIB contestualizzata
    • Tazze Ferm Living a colazione
    • Tavolo basso in marmo scandinavo
    • Mobile TV scandinavo PIB
    • PIB nei vostri bagni
    • Sgabelli industriali con sedile in pelle
    • Aperitivo intorno ad un ripiano in legno massiccio
    • Specchio scandinavo PIB da muro
    Contattaci